HARDALPITOUR EXTREME 2015

L’Hardalpitour è una maratona riservata a moto con peso superiore ai 150kg, consiste nel percorrere 550 km (800km per la extreme) sulle vie rotabili militari in alta quota prevalentemente sulle alpi Piemontesi, in parte Liguri e Francesi, con buona percentuale di offroad da fare no-stop, significa viaggiare tutta la notte, due consecutive per la extreme.

Qui racconto la mia avventura come partecipante alla HAT Extreme, frequento Over2000Riders da un’annetto ed ho sposato la loro filosofia, dell’amore e del rispetto per la montagna e per chi usufruisce della sua bellezza anche per altre discipline.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco


L’hardalpitour non è una gara, quindi si percorre tutto il tragitto in completa autonomia seguendo le tracce fornite, su strade aperte e quindi rispettando il codice e tutti gli altri fruitori del percorso dal trekker a ciclisti e automobilisti.

La sfida manco a dirlo è di quelle toste, non perché devi arrivare primo, ma perché guidare, nel mio caso, per 36 ore con 2 notti consecutive no-stop su sterrati d’alta quota, in alcuni casi abbastanza impegnativi, è un’impresa ardua, inoltre la mia moto con i suoi 260kg non agevola il compito, anche se, devo dire, non ho visto facce rilassate anche per chi aveva moto leggere...

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Il fatto è che i vari elementi di difficoltà presenti in questa manifestazione, presi separatamente sono relativamente affrontabili, ma tutti insieme diventano “HARD”.


Partiamo nel primo pomeriggio di Sabato, da Garessio (CN) sotto un “bellissimo” acquazzone di tarda estate che ci costringe ad indossare frettolosamente l’abbigliamento impermeabile, e ci inoltriamo nel primo tratto sterrato in mezzo al bosco incontrando subito un bel fango insidioso a causa dell’acqua e di molti passaggi che ci precedono.

Photo by Alessandro Zambianchi
Photo by Alessandro Zambianchi

Dopo il riscaldamento fangoso, fortunatamente la pioggia cede il passo ed il tempo migliora, tutto diventa più gestibile, in particolar modo per me che a causa dei pesi mal digerisco il fango, anche se l’esperienza mi aiuta a cavarmela.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Partiamo in 380, secondo gli organizzatori è un nuovo record che a dir la verità viene battuto ogni anno da quando è stata fatta la prima sette anni fa,


piloti in arrivo da 13 nazioni rendono l’idea di quanto internazionale, e quanto interesse suscita questa manifestazione tra gli appassionati del genere.

da sinistra Alessandro, Matteo, Filippo, Paolo, Antonio, Gianluca
da sinistra Alessandro, Matteo, Filippo, Paolo, Antonio, Gianluca

Viaggio tra le mie montagne in compagnia dei miei amici con cui abbiamo formato due squadre da tre componenti ciascuna, e già questo è fantastico, poi comincia l’imbrunire e dopo, il buio della notte.

photo by Paolo Sibona
photo by Paolo Sibona


Al sopraggiungere della notte guidiamo già da 6/7 ore, non sono stanco l’adrenalina mi tiene sveglio e vigile, mi sconvolge invece cosa significa l’offroad notturno.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Mi ero preparato a navigare al buio dotandomi di potenti torce, ed in effetti illuminavo a giorno il sentiero, ma la prospettiva ovviamente cambia creando ombre ed effetti strani che rendono difficile “leggere” il percorso da affrontare,


comunque dopo la prima traumatica mezzora , mi abituavo al nuovo scenario ed alla fine trovavo il tutto più facile che di giorno, forse complice un'inconscia riduzione di velocità.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Raccontare cosa si pensa durante la notte, spersi su un sentiero, con un buio profondo che ti avvolge rotto solo dalle luci delle moto, è difficile.

 

Ogni sensazione viene amplificata da questa esperienza,e durante le pause ci si meraviglia,a guardare il cielo e le stelle, quando il tempo lo permette, come se non le avessimo mai viste prima.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

La notte scorre tra sassi e sentieri, come una caccia al tesoro, seguiamo la traccia sul navigatore a volte sbagliando e dopo varie consultazioni agli strumenti si riprende la via corretta.


In piena notte arriviamo al primo ristoro, ci offrono bevande ed un pasto frugale, ma l’occasione è quella di riposarsi per qualche minuto, la scena è sorprendente, tutti sdraiati a terra sotto i tavoli, dentro e fuori dal locale,i più organizzati su un materassino ma la maggior parte semplicemente sdraiati con lo zaino per cuscino.

parco chiuso del primo ristoro notturno
parco chiuso del primo ristoro notturno

Spento il motore, ora la stanchezza arriva di colpo, temo che addormentarmi comporterebbe una fatica doppia al risveglio, cosi mentre gli altri cercano di riposare io mangio qualcosa e bevo qualche caffè riposandomi senza dormire.

l'arrivo della prima alba
l'arrivo della prima alba

Dopo mezz’ora circa ripartiamo, è ancora buio ed il percorso da fare è ancora lungo, non siamo neanche a metà percorso della prima tappa, significa che restano ancora 250/300 km a Sestriere e solo ora comincia a rischiarire il cielo, il sole non si vede ancora ma invece di caricarmi ottengo l’effetto contrario, l’alba mi devasta, mi viene un sonno pazzesco e quindi ci fermiamo nuovamente per un a pausa in cui bere qualche bevanda energetica che ci ringalluzzisce nuovamente.

Ormai il sole alto nel cielo ci riserva una giornata bellissima, il brutto tempo del sabato è un ricordo ed ora il cielo è azzurro, stiamo affrontando l’ultima parte del tracciato, questo è meno difficile del precedente che ci ha riservato, durante la notte, alcuni passaggi abbastanza tecnici ed impegnativi, raggiungiamo l’Assietta per gli ultimi quaranta km di offroad, una sorta di passeggiata panoramica che con il sole ed il cielo sgombro, lascia sempre a bocca aperta.

Arriviamo a Sestriere alle 12:00 giuste, il ritmo lento ma costante con poche soste ci ha permesso mantenere una media come da programma, per me utile in quanto mi permette di riposare qualche ora prima della partenza della seconda tappa, però piccoli imprevisti tecnici alla moto di Filippo ci fanno perdere tempo ed alla fine prima della tappa "extreme" (altri 250 km e 12 ore) riusciamo a riposare solo tre ore mal dormite.

In compagnia del mitico giornalista, Mario Ciaccia al rifugio Fraiteve
In compagnia del mitico giornalista, Mario Ciaccia al rifugio Fraiteve

L’appuntamento è alle 18:00 dello stesso giorno per raggiungere il rifugio Fraiteve posto a 2690 mt all’arrivo della funivia del col Basset, sopra Sestriere, ci aspetta una buona cena, con tutti i partecipanti alla versione “extreme”.

vista da dentro il rifugio comodamente a tavola
vista da dentro il rifugio comodamente a tavola

L’atmosfera è quella giusta di chi sta vivendo un’esperienza unica, le pietanze sostanziose come la polenta, sono condite dai racconti di moto, viaggi ed esperienze, battute e risate, mentre fuori dalle grandi vetrate del rifugio il sole cala dietro la catena montuosa che ci circonda mostrando la sky line dei monti in contrasto con il cielo stellato reso ancor più vivido dall’aria rarefatta e fredda del luogo.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Ormai è giunta l’ora, il patron Corrado Capra vedendoci scalpitare anticipa di poco la partenza che avviene alle 22:30 subito dopo un  breve briefing. La partenza, avviene stile speciale da sci, essendo all’arrivo della seggiovia, a gruppi di tre, ci lanciamo lungo la ripida e sassosa discesa per riprendere l’assietta.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Arriviamo sul monte Jafferau e raggiungiamo il forte posto a 2805mt sono ormai le 2:30 della notte, fa freddo ci sono 3 gradi, il cielo manco a dirlo limpido e cristallino, presenta un firmamento che non ricordo di aver mai visto così splendido.

Siamo anche mostruosamente in anticipo, il Belvedere Jafferau, il punto di ristoro sul percorso apre alle 5:00 di mattino e noi siamo li alle 3:00 (!!!) troppo presto, e ripieghiamo sul’area di servizio del tunnel frejus a Bardonecchia, aperto H.24. dove formiamo un gruppetto di divoratori di brioches appena sfornate.

photo by: Gabriele Mattia Tedesco
photo by: Gabriele Mattia Tedesco

Ripartiamo per l’ultima parte del percorso che ci porterà a Cesana Torinese, ancora passaggi tecnici e molto impegnativi, almeno per me, ed ancora una volta l’alba mi frega, questa volta le bevande energetiche non fanno effetto e ci sdraiamo letteralmente a bordo strada sotto un pino per un sonnellino.

Con Edoardo e Filippo a bordo strada
Con Edoardo e Filippo a bordo strada

Rigenerati alle 10:00 di Lunedì arriviamo finalmente a Cesana e la sensazione di euforia di quando si compie qualcosa di grande, almeno per me che non avevo mai fatto qualcosa di simile, è palpabile ed eccitante.

 

Non siamo in molti, circa una quindicina, ed alla fine per mezzogiorno saremo 38 solo 38 dalla partenza di 380 iscritti complessivi.

 

Rimarrà per sempre nei miei ricordi e spero di ripeterla in futuro.

La Gallery

torna
torna

Scrivi commento

Commenti: 8
  • #1

    Vittorio (giovedì, 10 settembre 2015 17:42)

    Complimenti x il "solito" racconto dettagliato che ormai ci hai abituato e soprattutto congratulazione a te e agli altri 37 che comunque a fronte dei capelli brizzolati (diciamo così... non più giovanissimi) avete concluso una manifestazione che non è per niente banale. Bravi.
    Vittorio

  • #2

    Steph (giovedì, 10 settembre 2015 22:05)

    Grande Gianluca.....bella prestazione sportiva e gran bel risultato...continua così!!!

  • #3

    GAbriele Mattia Tedesco (venerdì, 11 settembre 2015 12:44)

    Ottimo Reportage! Anche per chi ha vissuto l'avventura.. e...
    ottimo ricordo!!! Complimenti !!!
    al prossimo anno!
    Gabriele

  • #4

    Sergio (sabato, 12 settembre 2015 08:15)

    complimenti, ottimo reportage davvero....
    senz'altro ci siamo incrociati al rifugio, chissà magari il prossimo anno ci si conosce anche.
    Sergio

  • #5

    Gianluca Ike-gd (sabato, 12 settembre 2015 14:18)

    Grazie a tutti per i vostri interventi di apprezzamento.

  • #6

    Roberto (lunedì, 14 settembre 2015 11:16)

    Grande Gianluca
    Grande per la performance che abbiamo condiviso ma soprattutto Grande per il lavoro che stai svolgendo con questo splendido sito.
    E' una miniera di spunti per futuri giri.
    Ci vediamo al motoclub

  • #7

    giulio (venerdì, 25 settembre 2015 20:22)

    Non sapevo di avere un nipote cosi' "TOSTO". COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!

  • #8

    emilio (domenica, 18 ottobre 2015 18:35)

    Complimenti ottima performance. Sei forte.

ANTI-THEFT system

for helmet or bags

 

 

NOVITA ASSOLUTA PER POSSESSORI DI VALIGIE IN ALLUMINIO

Ultimi AGGIORNAMENTI in ordine cronologico, clicca sul testo GIALLO per andare direttamente alla pagina.

30/09/2017 Sifoni Roventi'17  

vai ai Sifoni!

---------------------------------------

14/07/2017 NeMo24 2017  

vai a NeMo24

---------------------------------------

14/05/2017 LEVENTINO 2017  

Link

---------------------------------------

25-26/02/2017 Tendata invernale ARPY  

Link

---------------------------------------

09/09/2016 HARDALPITOUR Extreme  

Link

---------------------------------------

24/04/2016 BICILINDRICI nel DESERTO  

Link

---------------------------------------

27-28/02/2016 La folle tendata  

Link

---------------------------------------

01-02-03/10/2015 TRANSITALIA MARATHON  

Link

---------------------------------------

05-06-07/09/2015 HARDALPITOUR extreme  

Link

---------------------------------------

04/07/2015 OFF In moto Oltre le nuvole  

Link foto-video

---------------------------------------

06-07/06/2015 Azzurrorosa Rally Team  

Link foto-video

---------------------------------------

02/05/2015 In Off col Norby  

Link foto-video

---------------------------------------

25/04/2015 Corsica 2015  

Link foto-video

---------------------------------------

22/04/2015 OFF Monferrato  

Link foto-video

---------------------------------------

18/02/2015 HARDALPITOUR 2015  

Link

---------------------------------------

14/02/2015 Presetazione BLOCCASCO  

Link

---------------------------------------

31/01/2015 WINTER HEROES 2015  

Link

---------------------------------------

17/01/2015 AGNELLOTREFFEN 2015  

Link

---------------------------------------

12/01/2015 Conti TKC70 recensione  

Link

---------------------------------------

07/11/2014 Garage Riparazione Manopole riscaldate  

Foto e Video

---------------------------------------

01/11/2014 OFF La Strada dei Cannoni  

Foto e Video

---------------------------------------

18/10/2014 OFF Sulle tracce di Annibale 2014  

Foto e Video

---------------------------------------

19/07/2014 Turkey 2014  

RACCONTO

---------------------------------------

27-28-29 /06/2014 Dolomiti e Grossglockner  

FOTO e VIDEO

---------------------------------------

07/06/2014 Apertura Colle dell'Agnello  

FOTO

---------------------------------------

01/06/2014 Oropa e Gran Paradiso  

FOTO

---------------------------------------

11/05/2014 Tourance NEXT  

CONCLUSIONI

---------------------------------------

11-14/04/2014 Tour du Perigord (FR)  

Foto Video Gps download

---------------------------------------

20/02/2014 Tourance NEXT  

Recensione

---------------------------------------

01/02/2014 Ammortizzatori Wilbers WESA  

Mia recensione

---------------------------------------

18/12/2013 58° ELEFANTENTREFFEN 2014  

Viaggio fallito

---------------------------------------

07/12/2013 "MARE D'INVERNO.."  

LINK

---------------------------------------

25/11/2013 MONFERRAGLIA uinter 2013  

LINK

---------------------------------------

09/11/2013 EICMA 2013  

FOTO

---------------------------------------

21/09/2013 Assietta DAY 2013  

A.Day 2013

---------------------------------------

19/09/2013 Recensione Anakee III  

Anakee III

---------------------------------------

14/09/2013 Via Del Sale 2013  

V.D.S. 2013

---------------------------------------

31/08/2013 Lago Nero e Jafferau 2013  

Jafferau 2013

---------------------------------------

28/08/2013 4 Grilli ed un Bisonte  

Light OFF

---------------------------------------

16-17/08/2013 2 giorni nel VERCORS  

VERCORS 2013

---------------------------------------

29/06/2013 Reportage NORDKAPP 2013  

NORDKAPP 2013

---------------------------------------

15-16/06/13 Primo W.E. Alpi in OFF del 2013

1°WE Alpi Off

---------------------------------------

01/06/2013 Col de Turinì e de la Caiolle

---------------------------------------

09/05/2013 Recensione HEIDENAU  

Aggiornamento

---------------------------------------

29/04/2013 Moto...Scollinando 2013

---------------------------------------

13/04/2013 Maddalena,Vars,Briancon,Monginevro

---------------------------------------

03/03/2013 Turchino Faiallo Marcarolo

---------------------------------------

16/02/2013 Giro a Varazze

---------------------------------------

06/02/2013 Recensione HEIDENAU  

          LINK

---------------------------------------

04/02/2013 57°ELEFANTENTREFFEN  

          LINK A RACCONTO

---------------------------------------

06/01/13 Primo raduno dell'anno Motobefana Benefica Milano.  

          46-MOTOBEFANA

---------------------------------------

31/12/12 Valigie Alu Carbon Style con protezione in acciaio.  

          VALIGIE ALU-CARBONIO

---------------------------------------

13/12/12 BATTERIA IONI di LITIO  

          Prova BATTERIA LITIO

---------------------------------------

17/11/12 EICMA 2012  

         FOTO e commenti

---------------------------------------

23/10/12 The Hard Life of my tires 

         VIDEO

---------------------------------------

21/10/12 Col du Parpaillon e Tunnel

         VIDEO

---------------------------------------

07/10/12 Assietta DAY VIDEO E FOTO

 

---------------------------------------

03/10/12 Caricato seconda parte del

         video Sommellier la discesa

        

---------------------------------------

22/09/12 Monte Sommellier 3000 mt

         off-road FoFoto / Video

---------------------------------------

20/09/12 La Via Del Sale Off-Road 

         da Pieve di Teco a Limone

         Piemonte Foto e Video

---------------------------------------

31/08/12 Alla ricerca dell'O-ring perduto

---------------------------------------

30/08/12 Tingavert West GP Cayolle

         Video

27/08/12 Tingavert West GP Cayolle

         Immagini in movimento

---------------------------------------

03/08/12 Parco nazionale Mercantour video

         Colle della Lombarda video

         foto in movimento

---------------------------------------

02/08/12 Monte Jafferau

         Traforo dei Saraceni Video

---------------------------------------

27/07/12 Gran CANYON del VERDON foto video

---------------------------------------

18/07/12 Monte Jafferau Foto e gps

---------------------------------------

18/07/12 Enduro TWIN Party Foto

---------------------------------------

27/06/2012 realizzazione cupolino

 "MAD MAX" style

---------------------------------------

26/06/2012 aggiornamento video,foto e

  gps file del giro OFFROAD di

  Sabato 23 Giu 2012 Colle Finestre e

  Colle Assietta

---------------------------------------

22/06/2012 aggiornamento sito con

  mailing list (o newsletter)

---------------------------------------

21/06/2012

- montato gomme TKC 80 TWINDURO

  Continental

---------------------------------------

19/06/2012

- caricato immagini tecniche della mia

  nuova creazione mascherina PAPERINIK di

  protezione olio. 

---------------------------------------

02/06/2012

- caricato video GAVIA domenica 27 Maggio

---------------------------------------

31/05/2012

- caricato video STELVIO domenica 27 Maggio

- aggiunto link per tutti i video in bassa

  risoluzione per internet lenta o pda

---------------------------------------

30/05/2012

- caricato 2 video di sabato 26 Maggio

- aggiunto alcune foto sabato 26 passo GIAU

- caricato video "a cena con sterrato"

---------------------------------------

28/05/2012 Touratech TRAVEL EVENT 2012

- aggiornamento gps files

- aggiornamento foto

---------------------------------------

01/05/2012 Italia Tour TTT 2012 Foto

- diario viaggio 4228 km in 9 giorni

 (no autostrade)